VERSO LA LEZIONE DI PILATES

La felicità e’ appuntita, scomoda, indecente, e non sa nemmeno dove stia di casa la tempistica. Io so che la musica e’ alta abbastanza, il sole e’ caldo abbastanza, il tempo che ho e’ abbastanza. Viaggio con una lancia conficcata nel petto e ho la faccia inebetita dallo stupore, e la gente non capisce quanto sia appuntita la mia felicità. E chissenefrega.

Annunci

7 Pensieri su &Idquo;VERSO LA LEZIONE DI PILATES

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...