… E COMUNQUE, LA CACCA LA FA CHIUNQUE

NUMERO 1: Tiratela di meno che si strappa. (amen)

NUMERO 2: Un negroni: va bene. Due negroni: stasera mi voglio proprio divertire e ne sono ancora consapevole. Tre negroni: mi sto proprio divertendo un casino, ma è meglio che mi tiro via dalla fontana che mi viene la broncopolmonite. Quattro negroni: la mattina dopo
realizzo che sono a casa mia perché il colore delle tende mi è familiare, anche se non so bene come ci sono arrivata. Stesa sul letto, mi guardo le scarpe cercando di capire come mai ne ho beccata solo una col vomito.. e’ che non mi pare giusto, non è simmetrico, ne soffro..

NUMERO 3: La stupidità esige sempre un pagamento consono previa emissione di dettagliata fattura.

NUMERO 4: L’invidia corrode più della ruggine. (amen)

NUMERO 5: Maschi! Le femmine sono dotate di clitoride, lo sapevate? È un cosetto appena sopra il solito pertugio, non vi potete sbagliare. Interagite con esso proficuamente e con ogni arto a vostra disposizione, anche con quella cosa rosa e umidiccia che ogni tanto vi morsicate per sbaglio coi denti.

NUMERO 6: Femmine! Ai maschi piace. Lo sapete anche se non lo volete ammettere neanche sotto tortura. Vanno in brodo di giuggiole ogni volta, e non esitano a chiedere come noi femmine. A loro piace, e diteglielo quanto sono bravi ad aggiustare le cose in casa. (Qualcuno addirittura crea dal nulla)

NUMERO 7: Quella roba che non ti fa dormire la notte si chiama senso di colpa. Al 99% e’ fasullo e riguarda cose di cui non hai responsabilità, ma quell’1% rimanente significa che hai fatto lo stronzo/a con qualcuno/a, quindi devi rimediare. O rivoltarti nel letto fino alla fine dei tuoi giorni da vigliacco/a.

NUMERO 8: Non dare mai per scontato l’affetto che provi per qualcuno.

NUMERO 9: La nutella non è un sostitutivo delle coccole. La nutella è amore.

NUMERO 10: Si fa troppo abuso della parola amico/a. (Amen)

NUMERO 11: La sfiga serve a capire quanto non serve la sfiga.

NUMERO 12: Metti in circolo il tuo amore. Ma ricordati di far pagare la prestazione.

NUMERO 13: “Quel che non ti uccide ti stronzifica” Cit. eccheneso’

NUMERO 14: “È uscito il sole e chi l’ha uscito sei tu” Cit. G.

Annunci

71 Pensieri su &Idquo;… E COMUNQUE, LA CACCA LA FA CHIUNQUE

  1. non parliamo di vomito. ho passato la notte a ripulire pavimenti, letto, armadio, tappeto del gatto e del “bimbo” … cazzarola era con te a bere negroni?
    Sulla numero cinque hanno bisogno di sentirselo spiegare per bene.
    Sulla sei … mi ero fatta un’altra idea. 🙂

  2. Io sarei per la nr. 9 e la nr. 13, cioé le sento molto mie ecco, diciamo… e a questo punto spero pure di aumentare la percentuale di nr. 13 nella mia vita, anche se a scapito della nr. 9. Sarebbe salvifico 🙂

  3. Ah, mi piacciono questi articoli e tu lo sai cara mia.
    Il punto due è sempre un fantastico doppio senso per le ragazze. Vedi l’effetto che fa quando dici, in ufficio o altro ambiente: “stasera esco e mi faccio due o tre negroni”. Il primo uomo a cui scappa un sorriso o li si liscia la mascella vince il premio.
    Guarda, io ho anche partita Iva, perciò sono portatore sano di ignoranza e stupidità.

    Geniale il punto 6…
    per il punto 5 devo orizzontarmi un secondo e poi rispondo… 😀 ahahahahaha

  4. 1) io usavo dire: non tirartela troppo, altrimenti come un elastico schizza via e non la trovi più
    2) nel periodo alcolico sono arrivato a 7 negroni ….come aperitivo, poi ha seguito il resto (inclusi 4 stinger). L’indomani sono sceso nel box per vedere se l’auto ci fosse e fosse ancora intatta. C’era ed era sana, ma li ho deciso di porre fine al periodo alcolico.
    5) l’uomo che sussurrava al clitoridi
    6) l’unico bricolage che conosco come sinonimo ha onanismo
    13) “i coglioni sono molti più di due” (Roberto “freak” Antoni – Skiantos)

      • Assolutamente no. Ho, o meglio avevo, una soglia di sopportazione alcolica altissima; quella sera furono sete negroni come aperitivo, una bottiglia di Barolo a cena e quattro stinger come digestivo (a quel punto avrei digerito anche un mammut con tanto di pelo e zanne). L’eloquio appena un po’ difficoltoso, ma nessuna visione. Il fatto è che ho anche guidato fino a casa, ma non ho mai ricordato di averlo fatto e poi sono letteralmente svenuto sul letto.
        Questa cosa mi fece riflettere, ed il mio fegato ne fu lieto 😉

  5. CHE MERAVIGLIA!!!!!
    Sai che ogni volta che mi è capitato di dover parlare in pubblico, a riunioni o altro, mi concentravo sul fatto che tutti facciamo la cacca e in quel momento siamo vulnerabilmente sottosforzo?? La mia timidezza c’è sempre, ma il water comune mi aiuta ad affrontare certe cose 🙂

  6. Meraviglia, meraviglia: quante perle di saggezza pagate magari a caro prezzo, ma oh… Ne vale sempre la pena!
    Si, anche l’alcool, si anche vomitarsi sulle scarpe!
    Amico è chi bada a te ubriaco rinunciando a farsi la sua serata.
    Adoro questo post!

    • Addirittura trasecolato?!
      No, dai Nicola. Son sicura che ne hai letti di peggio!
      E sarei curiosa di leggere il tuo di “manuale d’istruzioni”
      Che c’è qualcosa da imparare, magari piccola e banale, da tutti. Eppoi, tendo ad essere molto ironica. Soprattutto nei brutti periodi. Il mio skazzo è direttamente proporzionale alla mia voglia di ridere. Quasi sempre.

  7. 2) Non è tanto il vomito su una scarpa che infastidisce, quanto non ricordare se il vomito è il mio oppure no.
    5) Come è fatto esattamente un clitoride ?
    8) Meno che mai dare per scontato quello che gli altri provano per te. E’ allora che prendi le nasate.
    12) In natura o in contanti ?

    • Oddio.. Me so’ scordata delle vomitate di gruppo..
      Ma sono quasi sicura che fosse tutta robba mia.
      Per il clitoride, è meglio se ti trovi un esempio umano da analizzare a vista e tatto.
      Per il pagamento.. Io comincerei anche ad accettare contanti, vuoi mettere la soddisfazione di arrotondare uno stipendio canonico?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...