CUOR CONTENTO

Suore spaventate: una.
Clienti che leggono “malvagi intenti di vendetta nel profondo pozzo dei miei occhi”: uno.
Con le suore non c’è storia, mi sono allenata fin da piccola, ma le nuove potenzialità ipnotiche che sono comparse pochi giorni fa mi hanno lasciata piacevolmente sorpresa. Di questo passo, nel giro di pochi decenni, sento che potrei arrivare a competere direttamente col Folle Commediografo Mattacchione Che Domina Le Vastità Dei Cieli.
Beh, son soddisfazioni.
Ora dormi, Cuor Contento.
No, non te la devi comprare per forza, la casa. Non è scritto da nessuna parte.
E si, puoi tirare dritto in autostrada e non rientrare al solito casello. Nessuno te ne farà una colpa.
Deciditi, Cuor Contento, le carte che hai in mano sono buone.

Annunci