L’AMORE È PER I CORAGGIOSI, TUTTO IL RESTO È COPPIA

Mezzo pomeriggio è andato fra elucubrazioni orticole, trovatelli neri e zoppi, lenzuola a giorno e l’immancabile profezia dell’Avvento del Grande Amore della Mia Vita.
Ricordo a tutti di non sottovalutare i benefici della sana masturbazione, la scioglievolezza linguistica che regala il secondo negroni, e le impreviste e positive sensazioni che derivano da un atteggiamento privo di aspettative e predisposto all’ascolto, scevro da pregiudizi, rancori e diritti dovuti.
Visto come parlo bene? La treccani on line fa miracoli, perché non è che sono al secondo negroni tutte le volte che tiro giù due righe. Sapevatelo.
E comunque ho sentito dire che l’amore è per i coraggiosi, tutto il resto è coppia.
Coraggio, forse, ne possiedo in quantità sufficiente, ma non sbalorditiva. L’amore l’ho intravisto un paio di volte, le gioie della coppia sono più che altro reminiscenze lievemente urticanti che non mi spingono a un così grande desiderio e/o attesa.
Ammettiamolo, le libertà di un single che non divide il bagno con nessuno sono molteplici. Non ci si rinuncia facilmente.
Saluti dal solito divano azzurroviscì.

Annunci